L’8, 9 e 10 Ottobre torna al cinema, Imagine, il film interpretato e diretto da John Lennon e Yoko Ono che ha fatto la storia della Musica e non solo.

Imagine arriva per la prima volta al cinema, in versione restaurata in digitale, con un nuovo mixaggio dell’audio grazie all’utilizzo del Dolby Atmos. Tutto questo, in occasione delle celebrazioni che il mondo ha pensato per l’anniversario della nascita dell’ex Beatles John Lennon.

Il film, che includerà 15 minuti di contenuti inediti, sarà distribuito nelle sale cinematografiche italiane da Nexo Digital e sarà visibile solo l’8, 9 e 10 Ottobre. L’elenco completo delle sale è consultabile sul sito ufficiale di Nexo Digital.

Un’occasione imperdibile, quindi, per tutti i fan di John Lennon e dei Beatles, che potranno così riscoprire Imagine in una chiave nuova e differente, grazie anche alla rimasterizzazione digitale effettuata preso gli Abbey Road Studios che garantiranno un’esperienza sonora degna del marchio Dolbu Atmos. Il film, prodotto e diretto da John Lennon e Yoko Ono – con numerosi ospiti come George Harrison, Fred Astaire, Andy Warhol, Dick Cavett, Jack Palance e Jonas Mekas – crea un mondo di immaginazione capace di commuovere quanto la Musica che ne fa parte.

Il film segue diversi momenti della vita artistica e privata di John e Yoko, come le sessioni di registrazione di “Imagine”, sia nel Regno Unito che a New York. Come già detto, il film viene accompagnato da 15 minuti di contenuti finora rimasti inediti, come i filmati in studio di John Lennon e della sua band (inclusi George Harrison dei Beatles, Nicky Hopkins dei Rolling Stones, Alan White degli Yes e il bassista Klaus Voormann, amico e grande fan dei Beatles) mentre eseguono “How Do You Spleep?” e “Oh My Love”, in un mix audio creato apposta per sfruttare la potenza del Dolby Atmos, capace do porre lo spettatore al centro dello studio di registrazione, mentre la band registra in presa diretta.

Media partner di Imagine: Radio Deejay, Rockol, MYmovies e ONstage, in collaborazione con i Beatlesiani d’Italia Associati, Universal Music e Edizioni L’Ippocampo.

Mauro Abbatescianna


Iscriviti al canale Telegram di AscoltieRacconti.com per ricevere ogni nuovo articolo direttamente sul tuo smartphone, tablet o PC. Clicca qui per iscriverti GRATIS!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here